Software contabilità generale Torino

Organizzazione delle schede contabili

  • Schede Contabili Clienti, Fornitori e Conti

    Schede Contabili Clienti, Fornitori e Conti

    Tra i programmi più importanti del software di contabilità generale a Torino della Osed si contano le Schede Contabili Clienti, Fornitori e Conti, attraverso le quali è possibile visualizzare, modificare e stampare le informazioni relative ai movimenti contabili e analizzare agevolmente la situazione dei crediti e dei debiti. Il sistema consente di scegliere il periodo in esame, caricando tutte le operazioni a esso relative e di espandere quella di propria interesse per procedere con la lettura dell’articolo completo.


    Una volta selezionato il lasso temporale, il programma elabora un apposito grafico per consentire all’utente di mantenere sott’occhio l’andamento del cliente o del fornitore in quel determinato intervallo. Nel caso sia abilitata la correzione, la visualizzazione consente di andare immediatamente in modifica aprendo una nuova scheda.

  • Funzionalità adattabili alle esigenze specifiche

    Funzionalità adattabili alle esigenze specifiche

    Sono disponibili diversi filtri per semplificare la ricerca dei Conti contabili, tra cui il Tipo Conto (Patrimoniale, Economico o Conti Ordine), il Tipo Costo (Attivi, Passivi, Conti ordine, Costi o Ricavi), la Tipologia (Iva, Cassa, Immobilizzazioni ecc.) e i Conti Mastro. In aggiunta all’andamento pluriennale, analogo a quello relativo ai clienti e ai fornitori, l’applicativo fornisce diverse visualizzazioni grafiche come la rappresentazione della Ripartizione del conto di superiore rispetto a quello selezionato.

    Il software di contabilità generale a Torino fornito da Osedagevola anche le operazioni di stampa delle schede, l’estrapolazione di report e la loro archiviazione su supporto digitale o cartaceo. Il programma consente di scegliere tra diversi formati di esportazione (Acrobat PDF file, CSV, Excel, Rich Text Format, TIFF file, Web Archive). La stampa del PDF può essere attivata anche tramite un apposito pulsante posizionato sulla toolbar. Una volta effettuata la selezione, è possibile scegliere attraverso un’apposita finestra la modalità di salvataggio, procedendo con la memorizzazione del report all’interno della memoria locale, l’archiviazione su Cloud, la stampa su carta o l’invio tramite email.